logo Rugby Tots
< NEWS
25/11/2017

Seniores in campo mentre l'Italia tifa per la Nazionale


Mentre la nazionale giocava a Padova l'ultimo test match contro il Sudafrica, a Jesi la Seniores è stata impegnata in un'amichevole di lusso con i cugini di Pesaro.

Soddisfatto coach Mariano Fagioli, della prestazione dei ragazzi, che non scendeva in campo per una partita da qualche settimana, per lo stop del campionato che riprende il 3 dicembre: "E' stata una prova molto positiva, nonostante la caratura dell'avversario che gioca in B ed è prima in classifica. Dal punto di vista tecnico ho visto cose interessanti, i ragazzi sono stati ordinati in campo ed efficaci in fasi statiche e mischia chiusa. Questo mi fa ben sperare anche perché i ragazzi che di solito hanno pochi minuti, hanno rispettato la struttura di gioco, le basi e cosa vogliamo fare".

In casa jesina, purtroppo, si registrano alcuni infortuni tra i titolari, ma ci sono altrettanti recuperi.

Sabato nell'amichevole con Pesaro, (finita 7-33, dopo 4 tempi da 20 minuti, di cui i primi 3 molto equilibrati) hanno avuto spazio tutti i giocatori a disposizione del coach. Una notizia che rallegra tutto il club è il rientro di Giuseppe Grassetti, ha giocato proprio sabato il suo primo impegno dopo l'infortunio che lo ha costretto ad  un intervento al crociato. "Peppe è un giocatore di grande qualità e che fa la differenza, - commenta Fagioli - riaverlo è molto importante per tutta la squadra".

Nel complesso, il coach è soddisfatto dopo aver seguito questa amichevole con attenzione: "Sono contento perché i primi tre tempi sono stati all'altezza della situazione, i ragazzi hanno giocato senza timore reverenziale contro una grande...".

Le notizie poco felici sono invece dall'infermeria: attualmente sono out Sandroni, Amendola, Moretti e Compagnucci.