logo Rugby Tots
< NEWS
21/01/2019

Serie B, la Seniores conquista il doppio bonus a Parma


Decisamente positivo il commento della trasferta a Parma contro la formazione guidata proprio da Marco De Rossi, che ormai da due stagioni è jesino d'adozione e monitora tutti i settori del club con grandiosi risultati dal punto di vista tecnico ed organizzativo.

Domenica 20 gennaio può rientrare anche se non è al 100% Vittorio Santarelli. Partenza di grande intensità e concentrazione: i Leoni impongono il loro gioco e mettono a segno due mete, la prima con Carosi che come già successo è lesto a sfruttare un calcio di apertura. La seconda porta la firma del capitano Albani (0-12).
Una doccia fredda per Parma, che però non ci mette molto ad esprimere sul campo l'ottimo gioco di cui è capace e si porta in vantaggio (14-12). Il finale del primo tempo è ancora di marca jesina: la meta di Iacob e la trasformazione di Santarelli chiudono sul punteggio di 14-22.

Nel secondo tempo la Amatori reagisce e allunga sul momentaneo 26 a 22. Ma la partita si scalda e si gioca per un po' in 13 contro 12, in virtù dei gialli attribuiti dall'arbitro ad entrambe le formazioni. A quel punto, senza Lucas Fagioli, Albani e Iacob, Jesi riprende in mano la partita. Il capitano appena rientrato dai 10' di stop per il giallo, segna la sua seconda meta del match che nel complesso vale il punto bonus offensivo. Parma ci riprova ma il finale segna 31-27, che vale anche il bonus difensivo per Jesi.

Coach Mariano Fagioli è soddisfatto e rammaricato allo stesso tempo: "Quando segni 4 mete e e un calcio piazzato e stai spesso avanti, pensi proprio di poter vincere.. Peccato, però è stata davvero un'ottima partita, che ha visto l'esordio di Gai preso da Pesaro e una prestazione maiuscola di tutta la squadra. In trasferta è importante fare punti, e noi ci siamo riusciti con il Parma, una squadra molto forte che ha dato e darà del filo da torcere a tutti, anche la posizione in classifica è bugiarda perché non da merito al loro valore".

A 10 minuti dalla fine Parma aveva superato Jesi che rischiava di tornare a mani vuote dalla trasferta, ma orgoglio e tenacia hanno permesso di prendere i due punti bonus. "Punti preziosi per la classifica e del tutto meritati - commenta Fagioli, che ha vissuto la partita dall'esterno a causa della espulsione nella precedente partita casalinga contro il Romagna - avremmo meritato probabilmente di più, ma sono soddisfatto per ciò che ho visto sul campo".

Parma e Jesi si dividono la posta in palio, rispettivamente 5 punti per la vittoria e 2 di bonus.

Amatori Parma – RUGBY JESI 1970 31 – 27 (primo tempo 14 – 22)

Amatori Parma: Tonelli (71’ Carpi); Ciju (61’ Guidi), G. Torri (Cap.), Masini, Dondi; Negrello, Mezzadri; Balestrieri, Sandri (41’ Massaroli), Ciusa; Corradi (71’ Rossi), Armantini (57’ Ciasco); Amin Fawzi (54’ Visentin), Saccò(44’ Tolaini), Calì (85’ Amin Fawzi). All.: De Rossi

Rugby Jesi 1970: Santarelli; Ramazzotti (54’ Renzi), Gai, Cappuccini (48’ Pierpaoli), Carosi; Iacob, Matera (57’ Fagioli); Scavone, Thomas, Sandroni (71’ Formato); Feliciani (57’ Filipponi), Albani (Cap.); Santini (46’ Bimbo), Amendola, Bruciaferri. Non entrato: Diagne. All. Latini

Arbitro: Alberto Favaro (VE)

Marcatori:
Primo tempo 5’ meta Carosi, 11’ meta Albani trasformata Santarelli, 21’ meta Negrello trasformata Negrello, 32’ meta Saccò trasformata Negrello, 34’calcio piazzato Santarelli, 40’ meta Iacob trasformata Santarelli 
Secondo tempo: 43’ meta Tonelli trasformata Negrello, 53’ meta Torri, 65’ meta Tolaini, 85’ meta Albani.