logo Rugby Tots
< NEWS
08/04/2019

Serie B, la Seniores tiene il passo del Parma solo a metà


Si è appena concluso un fine settimana importante per il club, il cui Minirugby ha disputato sin da sabato 6 aprile, a Parma, un torneo di successo, sia per il numero elevato di partecipanti  - atleti e famiglie al seguito - da Jesi, sia per la riuscita e l'ottima organizzazione del club che ha ospitato la manifestazione. 

Domenica 7 sono poi arrivati nella città di Parma anche i ragazzi della Seniores per disputare il match di serie B contro il Parma Rugby 1931. Ancora una gara difficile, dopo la partita contro la capolista Civitavecchia di domenica scorsa, per i ragazzi di coach Fagioli che hanno comunque sfoderato una buona prestazione anche se il risultato ha visto i locali chiudere il match con tanto distacco. 

"Ho visto equilibrio soprattutto nel primo tempo, con occasioni da ambo le parti - commenta Mariano - e un ottimo inizio di secondo tempo". Poi però Jesi non è riuscita ad approfittare della superiorità numerica per alcuni gialli inflitti a Parma, ed anche l'uscita anticipata di Santarelli ha costretto coach Fagioli a cambiare le carte in campo. "Ho visto una partita combattuta ma solo a metà, alla fine abbiamo commesso troppi errori, creato meno gioco e lasciato più spazio agli avversari, che ci hanno punito. Peccato non aver messo la stessa concentrazione che invece abbiamo tenuto contro Civitavecchia, ma Parma resta un'ottima squadra e il risultato parla chiaro".

Il risultato finale tra Parma 1931 e Jesi è di 31-3 (primo tempo 10-0); i Leoni confermano comunque l'ottavo posto in classifica.

Domenica prossima (14 aprile) ancora una trasferta impegnativa, a Livorno, quarta forza del campionato: "Livorno ha battuto la capolista e se l'è sempre giocata con tutti, sarà una bella prova di maturità per noi, per tenere lo stesso ritmo che mettiamo in casa anche in trasferta - suona così la carica il coach - Siamo sì una neopromossa ma a questo punto chiedo ai ragazzi di essere competitivi sempre, in casa e fuori casa, lavoreremo per questo. I ragazzi stanno maturando e questa stagione hanno dimostrato un ottimo atteggiamento mentale, da tenere sempre alto fino alla fine di questo campionato".