logo Rugby Tots
< NEWS
10/12/2017

Serie C, una Seniores decimata dalle assenze cade a Chieti


Seconda trasferta sfortunata per la Seniores che dopo il passo falso a San Benedetto deve cedere anche alla Polisportiva Abruzzo, domenica 10 dicembre, lasciando il primato in classifica proprio alla abruzzese.

Coach Fagioli deve rinunciare a 7 titolari, assenti per infortuni, ma anche ad alcuni rinforzi in panchina. Una squadra ridotta all'osso soprattutto nel pacchetto di mischia scende in campo comunque determinata, desiderosa di riscattarsi dopo la prestazione opaca contro il San Benedetto.
Il risultato è un buon primo tempo anche se termina coi locali in vantaggio di 5 punti (11-6). Purtroppo Jesi, già in difficoltà soprattutto in mischia, deve rinunciare anche al pilone Bruciaferri. Nel secondo tempo qualche errore di troppo su decisioni di gioco, alcune palle perse, hanno lasciato che gli abruzzesi prendessero il largo. 

"Partita difficile - commenta così il capitano Nicola Pulita - ci abbiamo messo il cuore ma non siamo riusciti a portare a casa il risultato e ad esprimere il nostro gioco. Ora ci attende una sfida importante, quella contro Macerata. Dobbiamo raggiunere l'obiettivo stagionale che è quello della serie B, perciò punteremo a fare bene per stare nei primi tre e accedere alla fase playoff. Siamo già concentrati per rifarci nella prossima sfida".

Polisportiva Abruzzo - Rugby Jesi 1970   37-11

Serie C1, poule 2 - Sfide al vertice
Rugby Jesi è seconda in classifica a 25 punti, prima a 26 punti la Polisportiva Abruzzo. Prossima giornata, la nona, domenica 17 dicembre 2017 al campo Latini di Jesi contro la terza in classifica Rugby Macerata (23 punti).
La prima fase si chiuderà con la decima giornata il 14 gennaio 2018, in casa del fanalino di coda Gran Sasso.